Aggiornamenti sul ruolo del laureato in Scienze motorie

“Aggiornamenti sul ruolo del Laureato in Scienze Motorie” 
Aula Magna Torre Biologica, Università di Catania, 4 Dicembre 2019
Organizzatore e Moderatore Prof. Giuseppe Musumeci
Ore 09.00 Presentazione dell’evento. Prof. Giuseppe Musumeci (Direttore CRAM).
Ore 09.15 Saluto delle Autorità. Prof. Salvatore Salomone (Direttore del Biometec), Prof. Rosario Giuffrida (Presidente CdL in Scienze Motorie), Prof.ssa Giuseppina Cantarella (Presidente del CdL in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate).
Ore 09.30 Il ruolo del Laureato In Scienze Motorie (LM-67) in ambito Sanitario nel contesto multidisciplinare. Dott.ssa. Barbara Sebastiani (Perugia)
Ore 10.30 L’esperienza dell’Associazione Nazionale Attività Motorie, (ANAM) in collaborazione con la USL-1 dell’Umbria. Dott. Marco Nulli (Perugia)
Ore 11.00 Presentazione dei dati dello studio scientifico triennale dell’associazione A.N.A.M. realizzato da Dottori in Scienze motorie (LM-67) presso l’Ospedale Media Valle del Tevere. Dott. Giuseppe Mordivoglia (Perugia)
Ore 11.30 Presentazione del libro “Un sogno in Movimento” realizzato, dall’Associazione A.N.A.M, in collaborazione con la USL-1 dell’Umbria. Dott.ssa. Sara Cerquaglia (Perugia)
Ore 12.00 Lettura testimonianze pazienti dei tre centri attivi in Umbria. Dr. Francesco Carbone (Perugia)
Ore 12.30 La realtà Siciliana - Legge regionale 29 dicembre 2014, n. 29. Prof. Carmelo Giuffrida (Catania)
Ore 13.00 Presentazione CISM. Dott. Giacomo Perticone (Palermo)
Ore 13.15 Presentazione SISMES e Gruppo AMASF. Prof. Giuseppe Musumeci (Catania)
Ore 13.30 Tavola Rotonda e Question Time Finale. Prof. Giuseppe Musumeci, Dott. Marco Nulli, Dott. Giuseppe Mordivoglia, Dott.ssa. Barbara Sebastiani, Dr. Giacomo Perticone, Prof. Carmelo Giuffrida.
   
Gli studenti iscritti nei CdL in Scienze Motorie e in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, che parteciperanno all’evento, potranno richiedere il riconoscimento di 1CFU al CdL di afferenza.