Stefania Stefani presidente della Società italiana di Microbiologia

La professoressa Stefania Stefani, eletta nel corso del 47° congresso della Società, resterà in carica fino al 2022

La professoressa Stefania Stefani, ordinario di Microbiologia e responsabile del Laboratorio di Microbiologia medica Molecolare e di studio delle Resistenze agli Antimicrobici (Mmarl) nel dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche (Biometec) dell’Università di Catania, è il nuovo presidente della Società italiana di Microbiologia (Sim). La professoressa è stata eletta nel corso del 47° congresso della Società che si è tenuto nei giorni scorsi a Roma, nella Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino (Angelicum) e succede alla prof.ssa Anna Teresa Palamara. Resterà in carica fino al 2022. 

comunicato stampa della Società Italiana di Microbiologia (SIM)
articolo sul Bollettino d'Ateneo

 


Data di pubblicazione: 25/09/2019