Farmacologia

Responsabile: Maria Angela Sortino

La sezione di Farmacologia situata presso la Torre Biologica si compone di 10 docenti del SSD BIO/14 -Farmacologia e di 2 docenti del settore MED/34 – Medicina Fisica e Riabilitativa.

I docenti della sezione sono impegnati in svariate attività di ricerca che vertono soprattutto sugli ambiti della neurofarmacologia, della psicofarmacologia, della farmacologia oculare e della farmacologia clinica. Più nello specifico le tematiche oggetto di studio sono le seguenti.

Farmacologia delle Malattie neurodegenerative: neuroinfiammazione; crosstalk microglia-neuroni; esosomi astrocitari e trapianto di cellule staminali come terapie innovative; astrociti e funzioni di barriera ematoencefalica; mutazione di LRRK2 e neuroinfiammazione.

Psicofarmacologia: Ruolo del recettore dopaminergico  D3 nella schizofrenia, nei disturbi del tono dell’umore e nell’abuso; sistema dei cannabinoidi endogeni.

Farmacologia oculare: drug delivery; malattie degenerative retiniche quali retinopatia diabetica, degenerazione maculare e glaucoma.

Farmacologia Clinica: studi multicentrici su efficacia e sicurezza di farmaci del SNC; appropriatezza della prescrizione di dispositivi medici in ambito ospedaliero.

La componente del SSD Medicina Fisica e Riabilitativa appartiene alla sezione per interessi scientifici comuni legato ad un approccio farmacologico in riabilitazione. Oggi le attività di ricerca si sono più spostate su metodiche riabilitative integrate di pazienti con lesione del midollo spinale e loro valutazione funzionale.

Tutte le attività di ricerca sono finanziate da bandi competitivi nazionali (PRIN, PON, ecc.) e da fondi di Ateneo/Dipartimento. Un significativo apporto è dato anche dalle aziende farmaceutiche che, attraverso erogazioni liberali o contratti di consulenza, supportano la ricerca nei campi di loro maggiore interesse.

I docenti sostengono molteplici incarichi didattici nel corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Biotecnologie Mediche, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Biologia e diversi corsi appartenenti alle Professioni Sanitarie. Sono inoltre impegnati nei tre corsi di Dottorato di Ricerca del Dipartimento, nonché in corsi di Master e Scuole di Specializzazione di area medica.  

L’attività di terza missione della sezione di Farmacologia si rivolge principalmente a collaborazioni di ricerca con industrie farmaceutiche, PMI e grandi Aziende, a livello nazionale/internazionale. Sono attive anche collaborazioni con aziende del settore agro-alimentare e della nutraceutica. I farmacologi sono impegnati in attività di disseminazione di contenuti scientifici in ambito bio-sanitario, promuovendo la progettazione e lo sviluppo di attività corsuali coerenti al profilo di ricerca e di insegnamento. Tra questi numerosi corsi ECM rivolti a medici e/o altri operatori sanitari. Infine, l’attività dei farmacologi comprende la partecipazione, a livello nazionale/internazionale, a Commissioni di esperti, Società Scientifiche ed organismi istituzionali che contribuiscono alla definizione di protocolli, norme e regolamenti tecnici, linee guida, position papers, ecc…, in ambiti che spaziano dalle problematiche regolatorie del farmaco alla definizione dei criteri di appropriatezza terapeutica.