Il Centro di Ricerca in Farmacologia Oculare
IL CENTRO ☰  Presentazione
 

Il Centro costituisce un’istituzionalizzazione del lavoro di ricerca nel campo della farmacologia oculare svolto per decenni da un gruppo di docenti del BIOMETEC guidato dal prof.  Filippo Drago. Tale gruppo ha, infatti, realizzato negli anni importantissimi traguardi nel campo della ricerca in farmacologia oculare. Inoltre tale gruppo ha sempre organizzato ogni anno, da più di venti anni, congressi, seminari e letture magistrali nel campo della farmacologia oculare.

Appuntamenti fissi sono stati ad esempio il congresso nazionale di farmacologia oculare e le letture magistrali mensili “European Frontiers in Ocular Pharmacology” che hanno ospitato scienziati di calibro internazionale nel campo della ricerca farmacologica.  Si prevede di sviluppare una serie di attività di ricerca già iniziate all’interno del BIOMETEC e che vede coinvolti diversi componenti del Centro. In particolare sono in corso attività di ricerca nel campo della farmacologia oculare volte alla individuazione di nuovi bersagli farmacologici per malattie invalidanti come ad esempio la retinopatia diabetica, la degenerazione maculare, il glaucoma. Le linee di ricerca e i programmi ad esse legate sono state e sono finanziate da programmi PON e da aziende farmaceutiche.

Il Centro ha come obiettivo principale quello di diventare punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per la ricerca di base nell’ambito delle scienze farmacologiche applicate all’occhio. Sono in corso collaborazioni scientifiche nazionali e internazionali al fine di creare una massa critica per sviluppare progetti di ricerca di ampio respiro che possono beneficiare di finanziamenti nazionali, europei ed extraeuropei. I docenti del Centro possiedono una robusta esperienza nel campo della ricerca di base con background specifici e interdisciplinari. In particolare, alcuni di loro sono scienziati riconosciuti a livello internazionale nel campo della farmacologia oculare e hanno ottenuto prestigiosi premi scientifici nel campo della ricerca di base.

Qui di seguito alcuni fondamentali punti che il Centro porta avanti:

  1. Implementazione del laboratorio di farmacologia oculare già esistente;
  2. Creazione di una massa critica di ricercatori, con background diversi, per lo studio delle problematiche relative alla farmacologia oculare;
  3. Sviluppo di programmi di ricerca innovativi che riguardano la cura di diverse patologie oculari come ad esempio la retinopatia diabetica, le degenerazioni retiniche e il glaucoma;
  4. Pubblicazione di  articoli scientifici nel campo della farmacologia oculare;
  5. Deposito di brevetti nel campo della farmacologia oculare;
  6. Creazione di una vasta rete internazionale di scienziati accomunati dalla ricerca nel campo della farmacologia oculare.
Ultima modifica: 
30/05/2019 - 09:36